Il mestiere dell’Europrogettista

Tre sinonimi per indicare una figura professionale di elevato profilo, dotato di ottime capacità di relazione e competenze in ambito giuridico, economico, sociologico e linguistico.

Quella dell’Europrogettista è infatti, una professione creativa e affascinante che presuppone la conoscenza perfetta dei programmi agevolativi promossi dall’Unione Europea per sostenere iniziative in campo sociale o ambientale, nonché delle modalità di acquisizione e gestione delle risorse messe a disposizione dall’UE.

Sempre ben informato e tempestivo, il Progettista Comunitario ha un ruolo fondamentale nel ciclo di vita che contraddistingue la gestione di un progetto di agevolazioni.

In particolare l’Europrogettista:

  • Redige: si occupa di scrivere concretamente il progetto nei suoi aspetti tecnici, in alcuni casi chiamando a collaborare esperti in particolari settori. Se necessario, si attiva per la realizzazione di partnership con altre strutture operative all’estero.
  • Gestisce: all’Europrogettista sono demandati gli adempimenti previsti dal bando e la gestione finanziaria delle risorse relative al progetto.
  • Rendiconta: ogni progetto prevede la fase di rendicontazione finale, per dare contezza delle attività effettivamente svolte.