Come integrare sport e cultura? Ecco un case study

Come integrare sport e cultura? Ecco un case study

Un esempio di integrazione tra sport e cultura è stato senza dubbio quello offerto dalle Olimpiadi della Cultura, ovvero il programma di eventi e manifestazioni a carattere artistico e culturale che il Paese organizzatore della manifestazione, in base a precisa indicazione della Carta Olimpica, ha il compito di pianificare e gestire in base alle proprie tradizioni, usi e costumi.

Suddiviso in sei categorie, che spaziano dalle arti visive al teatro, dalla danza alla musica, il calendario allestito in occasione dei Giochi Invernali di Torino 2006 si compone di un ricco cartellone che si è esteso per un periodo di tempo successivo al termine delle competizioni ed ha avuto come obiettivo la valorizzazione del patrimonio artistico-culturale esistente sul territorio torinese e montano, quali musei e beni artistici e architettonici.

Sicuramente uno dei case study italiani da studiare per celebrare il connubio vincente tra sport e cultura.

Il ricordo di Joga Bonito: espressione di un marketing vincente

Il ricordo di Joga Bonito: espressione di un marketing vincente

Joga Bonito, questo il nome scelto dalla Nike per la sua imponente campagna di advertising e comunicazione di qualche anno fa.

Nella intenzioni della multinazionale dello sport, Joga Bonito rappresenta la “filosofia” attraverso la quale intendere il calcio.

I migliori giocatori del mondo incarnano nella campagna i valori del bel calcio raffigurati in ognuno dei cinque spot, presentati e commentati da Eric Cantona: la gioia, l’onore, il cuore, l’abilità e lo spirito di squadra.

“Joy, la gioia” è un filmato autentico di Ronaldinho bambino che gioca a calcetto a Porto Alegre. “Honour, l’onore” mostra Thierry Henry che gioca a calcio per la strada con amici e parenti. “Heart, il cuore” ha come protagonista Wayne Rooney e cattura la passione e l’entusiasmo del giocatore per il calcio.

“Skill, l’abilità” è un duello tra Cristiano Ronaldo e Zlatan Ibrahimovic. “Team” svela cosa fa la nazionale brasiliana prima delle partite e ha per protagonisti Ronaldinho, Ronaldo, Adriano, Robinho, Cicinho e Roberto Carlos che cantano e suonano insieme sul bus che li sta portando allo stadio.

Alla campagna promozionale è collgato un torneo, Joga 3 Futsal. Si tratta del piu’ grande torneo del mondo di calcio 3 contro 3, con oltre 2 milioni di giovani giocatori con premi importanti come uno stage in Brasile con la nazionale verdeoro per un giorno o con squadre italiane.